Torna su!

Servono Informazioni al volo?

Lascia un tuo contatto e sarai richiamato!

Resta aggiornato, iscrizione gratuita!

copertinablog1
farmeglio

Seguici sui Social Network

 

 


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

Contatti

Mob. +39 340.5722013

E-mail: info@farmeglio.net 

Sede Legale: Via Don Minzoni, 113 - 62028 Sarnano MC

 

 


Appunti & Spunti

Privacy Policy

© 2018 Farmeglio - P.IVA 02203450560

Ultimi 10 Spunti...

Tecnologia Led per
Croci, Insegne, Display
Consulenza Strategica
in Farmacia
il Gestionale per
Farmacia e Parafarmacia
19/11/2018, 20:15

Banca, Farmacia dei Servizi, Corner Salute



La-Banca-come-la-Farmacia-dei-Servizi


 In che senso?



Eh niente, amici farmacisti, un pezzo alla volta, vogliono proprio "rubarvi" un la Farmacia. La grande distribuzione, le multinazionali, le società di capitali, Amazon, la lista dei "saccheggiatori" continua a crescere. 
I vecchi e nuovi player del mercato sembrano sempre più attratti da quella luce verde che si nota da lontano, nei grossi centri urbani o nelle piccole realtà rurali.

Ma oltre la luce verde, c’è di più. 

I consumatori associano da sempre una percezione di serietà, professionalità e affidabilità alla Farmacia e quindi replicarne prodotti e servizi è diventata un’ottima mossa strategica anche per i nuovi competitor che spesso arrivano da altri settori.
Non per nulla l’ultima perla arriva dal settore bancario che, ditemi se sbaglio, non gode dello stesso apprezzamento della Farmacia da parte dei consumatori. 
Pochi giorni fa, l’articolo pubblicato dal settimanale Pharmacy Scanner ha portato alla luce una mossa a sorpresa da parte del Gruppo BNP Paribas/BNL che pur se in modo sperimentale, istituirà in alcune filiali sparse sul tettorio nazionale un corner dedicato alla salute dei loro clienti. Qui i correntisti potranno effettuare autoanalisi o ad esempio misurarsi la pressione il tutto gratuitamente. Si, avete letto bene ma non avete letto ancora il meglio.
Tutti questi servizi, messi a disposizione dal buon cuore dall’istituto bancario saranno lasciati a disposizione dei clienti senza la presenza di farmacisti, medici o personale competente e qualificato. Praticamente, benvenuti al self-service della salute.
I vertici del Gruppo Bnp Paribas hanno motivato questa iniziativa, affermando che si tratta di un punto di svolta del settore assicurativo, che non vuole più essere quello che "paga chi sta male" ma quello che "aiuta a non far ammalare" i propri clienti. (Come è umano lei - Cit.).

Il Farmacista deve preoccuparsi?

Parliamone. Non deve preoccuparsi, ma deve prendere quest’altra novità, come un ulteriore spunto per continuare il percorso di crescita, unendo le sue indiscusse competenze professionali a quelle armi necessarie per sopravvivere ed essere protagonisti nell’odierno mercato. 
Perchè è vero che fino a quando parliamo della "sicurezza della salute" dei clienti, la Farmacia viene vista ancora (fortunatamente) come "punto di riferimento" ma se spostiamo la nostra attenzione, ricordandoci che la Farmacia è a tutti gli effetti un’azienda, i competitor del Farmacista in quanto a pianificazione, organizzazione, marketing, comunicazione... vincono a tavolino.

In questo sito continueremo a dare spunti, sperando siano utili ai Farmacisti che hanno deciso di "far meglio". Due consigli semplici ma molto utili (e rapidamente utilizzabili) nel prossimo video che pubblicheremo, in occasione di Pharmexpo,  tra il 23 e il 25 novembre sui nostri social 

Farmeglio su Facebook   Farmeglio su Instagram

Seguiteci!



1
Create a website